Primavera e medicina cinese: protagonista il fegato.

Primavera e medicina cinese: protagonista il fegato.

Quando
Mercoledì 11 aprile
dalle 20.30 alle 22

Dove
c/o Studio Equilibri Viale Amendola 150A – Modena

A cura di
AnatomYoga® – Asd

Ingresso gratuito su prenotazione riservato ai soci

Info e prenotazioni
tel. 388 407 7478
info@anatomyoga.it

La medicina tradizionale cinese associa un organo a ogni stagione: all’estate il cuore, alla tarda estate la milza, all’autunno il polmone, all’inverno il rene e alla primavera il fegato.

Stefano Vignali, medico-agopuntore e Giovanni Moccia, fisioterapista-osteopata DO ci parleranno di come sia importante, in questi giorni, prepararsi proteggendo il fegato da possibili disturbi, anche con l’aiuto dell’alimentazione.

Secondo le medicine orientali, la salute è uno stato di equilibrio, armonia e scambio fra l’uomo e la natura, attraverso il libero fluire dell’energia.

Quando l’energia (Qi, Prana) universale, che circola nell’individuo è diretta in maniera positiva e costruttiva verso tutti e verso ogni cosa, è aperta la via alla salute, al benessere fisico, mentale, sociale e spirituale.

Al contrario, in presenza di uno squilibrio del Qi si manifesta la malattia che è intesa, quindi, come perdita del rapporto armonico fra uomo e natura, perché si ostruisce il libero flusso di scambio di energia.

Oltre ai fattori ereditati dai genitori, il tipo di alimentazione della madre durante la gravidanza la condizione fisica, mentale, il cibo e l’ambiente nei primi anni di vita, le influenze culturali e lo stile di vita sono fondamentali per una buona costituzione.

In primavera, la fase della rinascita e della crescita, l’organismo esce dalla fase Yin dell’inverno e lo Yang inizia pian piano ad emergere, con la sua veemenza.

Il fegato è l’organo della primavera.

La persona-fegato è estroversa, audace, intelligente, istintiva, fantasiosa, ricca di iniziativa, con buone abilità manuali.

La stasi di energia del fegato può essere responsabile di: collera, estro, aggressività, intolleranza, allergie, insonnia, malattie ad insorgenza acuta, ma a rapida risoluzione, cefalee parietali, vertigini, sindromi mestruali

Un buono stile di vita, un’alimentazione mirata ed un’attività fisica adeguata, mantengono equilibrata l’energia del fegato.

2018-04-04T16:10:14+00:00 lunedì 2 aprile 2018|Appuntamenti|Commenti disabilitati su Primavera e medicina cinese: protagonista il fegato.