Problematiche Viscerali 2017-07-27T11:54:29+00:00

Per “problematica viscerale” si intende tutta una serie di problemi i natura non patologica che possono creare distonia a livello addominale. Lo scopo del trattamento osteopatico è di ridare una giusta mobilità agli organi interni nella cavità addominale, la loro sede naturale. Il nostro organismo a livello viscerale funziona in modo autonomo, infatti, per esempio, le funzioni digestive e intestinali avvengono a prescindere dalla nostra volontà. Se però queste funzioni autonome trovano degli impedimenti che non permettono un completo svolgimento delle loro attività, ci troveremo di fronte a distonie che spesso si arriva a credere possano essere normali ma che, in realtà, non sempre lo sono.

Le valutazioni e i trattamenti in cui l’osteopatia può agire sono:

  • Gastralgia e bruciori
  • Reflusso gastroesofageo
  • Ernia iatale
  • Stitichezza – coliti

  • Gonfiori
  • Sindromi premestruali
  • Amenorrea e dismenorrea
  • Incontinenza da sforzo

Questo, a mio parere, non deve essere visto come un’unica risoluzione a tutti questi problemi: credo che l’osteopatia non guarisca tutti i mali del mondo, ma possa contribuire a ritrovare un equilibrio perduto. Il poter collaborare con altre figure professionali con le proprie e singole competenze, quali, dentisti, oculisti, ortopedici, medici interni, preparatori atletici, fisioterapisti etc etc. non può far altro che aumentare l’efficacia di un lavoro di equipe volto ad un unico risultato: il benessere della persona.